domenico.ruggiero06@alice.it
 
www.domenicoruggiero.it.gg
Poesie, aforismi, filosofia, foto del mondo, concorsi, matematica, personaggi, UFO.  
  HOME (biografia + extra)
  AFORISMI, Metafore, Pensieri (celebri e non) - 4
  Poesie e Racconti di D.R.
  Poesie e Racconti di D.R. - 2
  NEL NOME DI DIO (14-8-2013)
  Le fonti di energia effimera (22-8-2013)
  CONCORSI POESIA
  GALLERIA FOTO
  IL MONACHESIMO FEMMINILE NEL MEDIOEVO (F. Squeo - 13-10-2013)
  ARTICOLI di VARIA NATURA
  => Riflessioni di Leo Ferrè sulla poesia (13-05-2012)
  => UFO (da Pier Giorgio Caria) (12-03-2012)
  => Le dimissioni di Benedetto XVI ed il Manzoni (12-2-2013)
  => PAPA Frasncesco - Edizione speciale (15-3-2013)
  => La Magia del Buio (di N. Simonetti - 9-8-2012)
  => La Chiesa di Papa Francesco. Madre dell'Uomo, madre degli uomini (3-4-2013)
  => La scultura del Quattrocento fiorentino. L’alba di un miracolo chiamato Rinascimento (5-4-2013)
  => L’occhio dell’anima nell’esperienza estetica della musica (Fabio Squeo - 6-4-2013)
  => BENEDETTO CROCE: UOMO D’AMORE E DI LIBERTA’ (Fabio Squeo - 6-4-2013)
  => I colori dell’umanità. Oltre le nebbie del razzismo e della stupidità (M. Lasala - 6-4-2013)
  => ELOGIO del VINO (Fabio Squeo - 13-4-2013)
  => Karol Wojtyła. Un filosofo poeta alla ricerca dell’intima sorgente (di M. Lasala - 13-4-2013)
  => Il Messaggio Di Papa Francesco. La Forza Della Verità Sul Sentiero Della Vita (17-4-2013)
  => LA POVERTA' DELLA CHIESA (20-4-2013)
  => LA SAPIENZA DEI PAPI. ANCORA SOPRA IL GESTO RIVOLUZIONARIO DI BENEDETTO XVI (20-4-2013)
  => DANTE: PENSIERI DEVOTI DI UN CREDENTE (20-4-2013)
  => LA DIVINA COMMEDIA: I PERSONAGGI, GLI AMBIENTI, I SIGNIFICATI. (20-4-2013)
  => La Cattedrale di Ruvo di Puglia: un esempio di microcosmo nella dimensione storica dell’uomo (20-4-2013)
  => SIGMUND FREUD: UN VIAGGIO LUNGO I SENTIERI INFINITI DELL’IO (23-4-2013)
  => Federico Barocci. Il Pittore Che Seppe Far Danzare Gli Angeli (24-4-2013)
  => Blaise Pascal : La voce di un uomo che sfugge ai limiti della ragione (26-4-2013)
  => Il cammino verso il compimento dell’uomo tra amore, dono e carità (30-4-2013)
  => ZECHARIA SITCHIN: un uomo consapevole della propria extra-terrestrità (4-4-2013)
  => Passato, "Presente", Futuro (a cura di D. Ruggiero - 5-4-2013)
  => Siamo chiamati a coltivare tutti i beni della creazione. Nel lavoro, la umana dignità (5-4-2013)
  => Edouard Manet. La pittura che parla il gergo della modernità (5-4-2013)
  => Geometria e Filosofia in Giordano Bruno (di M. FRANCIOSI - 7-5-2013)
  => CyberGrace, la logica hacker nella vita di fede (7-5-2013)
  => Epistemologia della complessità in neuroscienze : L'EMERGENZA DELLA COSCIENZA (7-5-2013)
  => IL Mysterium Cosmographicus di Keplero (7-5-2013)
  => Nicola Ieva. IL pittore dei sogni e delle ombre (11-5-2013)
  => Artemisia Gentileschi. Una vita vissuta tra pittura e passione (14-5-2013)
  => L’operosità delle api come risorsa umana insostituibile (22-5-2013)
  ARCHIVIO (25-4-2013)
  Titolo della sottopagina Galleria
  Links di Domenico Ruggiero
  Contatore
  Contatti
  MESSAGGIO DI ASHTAR SHERAN
  GAZZETTA MEZZOGIORNO 22-5-2016
  Elenco links
  Sondaggi d'opinione
  Toplist
  FESTA A VILLA ANZIANI STORELLI - 2016
  FESTA AL CENTRO ANZIANI STORELLI
  NOTTE DEI POETI - DOMENICO RUGGIERO 17-6-2016
  TU CHE VEDI AL DI LA' (POESIA)
  LA BELLEZZA - di FABIO SQUEO
  PREMIAZIONE LA LUCE DELL'ARTE - ROMA
  CONCORSO POESIA PIERLUIGI GRAZIANI - 2016
  CONCORSO POESIA LEIVI 2016 - CITTA' DELL'OLIO
  LIETO COLLE - IL SEGRETO DELLE FRAGOLE 2017
  IBISKOS ULIVIERI - AGENDA 2017
  PERLE QUOTIDIANE 2017 - MONTEGRAPPA EDITORE
Copyright @ opere di Domenico Ruggiero - CITARE sempre la fonte. ........................................................
Riflessioni di Leo Ferrè sulla poesia (13-05-2012)
 
........................................... sito web .....................................................

Prefazione

 

La poesia non canta più

 

La poesia moderna non canta più... striscia.

Però ha il privilegio della distinzione... non frequenta le parole malfamate, anzi le ignora.

Si prendono le parole con le pinze: a "mestruale" si preferisce "periodico", e si ripetono dei termini medici che non dovrebbero uscire dai laboratori o dai trattati di medicina.

Lo snobismo scolastico che consiste nel non usare in poesia che certe parole ben definite, nel privarla di certe altre, che siano tecniche, mediche, popolari o dialettali, mi fa pensare al prestigio dei baciamano e delle vaschette lava dita.

Non sono le vaschette lava dita a rendere le mani pulite né il baciamano crea la tenerezza.

Non è la parola che fa la poesia, è la poesia che illustra la parola.

Gli scrivani che fanno ricorso alle dita per sapere se tornano i conti dei piedi, non sono dei poeti: sono dei dattilografi.

Oggigiorno il poeta deve appartenere ad una casta, a un partito o al bel mondo.


  Edward Hopper, Automat (1927) 


Leo Ferré durante un recital

 

Il poeta che non si sottomette è un uomo mutilato.

La poesia è un clamore e deve essere ascoltata come la musica.La poesia destinata ad essere soltanto letta e rinchiusa in veste.tipografica non è ultimata. Il senso le viene dato dalla corda vocale così come al violino viene dato dall'archetto.

Il riunirsi in mandrie è un segno dei tempi. Del nostro tempo.

Gli uomini che pensano in circolo hanno le idee curve.

Le società letterarie sono ancora la Società.

Il pensiero messo in comune è un pensiero comune.

Mozart è morto solo, accompagnato alla fossa comune da un cane e da dei fantasmi.

Renoir aveva le dita rovinate dai reumatismi.

Ravel aveva un tumore che gli risucchiò di colpo tutta la musica.

Beethoven era sordo.

Si dovette fare la questua per seppellire Bela Bartok.

Rutebeuf aveva fame.

Villon rubava per mangiare.

Tutti se ne fregano.

L'Arte non è un ufficio di antropometria. La Luce si accende solo sulle tombe.

Noi viviamo in un'epoca epica ma non abbiamo più niente di epico.

Si vende la musica come il sapone da barba. La stessa disperazione si vende, non resta che trovare la formula giusta.

Tutto è pronto: i capitali

La pubblicità

I clienti

Chi dunque inventerà la disperazione?

Con i nostri aerei che fregano il sole.

Con i nostri magnetofoni che si ricordano delle "voci ormai spente", con le nostre anime ormeggiate in mezzo alla strada, noi siamo sull'orlo del vuoto, confezionati come carne in scatola, a veder passare le rivoluzioni.

Non dimenticate che l'ingombrante nella Morale, è che si tratta sempre della Morale degli Altri.

I canti più belli sono quelli di rivendicazione.

I versi devono fare l'amore nella testa dei popoli. Alla scuola della poesia non si impara: CI SI BATTE.


 

René Magritte, L'impero delle luci (1954) 


LA SOLITUDINE (testo della canzone-poesia del 1972)




Io vengo da un altro mondo, da un altro quartiere, da un'altra solitudine.
Oggi come oggi mi creo delle scorciatoie. Io non sono più dei vostri.
Aspetto dei mutanti. Biologicamente me la cavo, con l'idea che ho della biologia: piscio, eiaculo, piango.
Innanzi tutto noi dobbiamo lavorare le nostre idee come se fossero dei manufatti.
Io sono pronto a procurarvi gli stampi. Ma...
La solitudine...
Gli stampi sono di una materia nuova, vi avverto. Sono stati fusi domani mattina.
Se voi non avete di questo giorno, il senso relativo della vostra durata,
è inutile tramandare a voi stessi, è inutile guardare davanti a voi
perchè il davanti è il dietro, la notte è il giorno. Ma...
La solitudine...
Innanzi tutto le lavanderie agli angoli delle strade,
sono imperturbabili così come il verde o il rosso dei semafori.
I poliziotti del detersivo vi indicheranno dove vi sarà possibile lavare
ciò che voi crediate sia la vostra coscienza
e che non è altro che una succursale di quel fascio di nervi che vi serve da cervello. E pertanto...
La solitudine...
La disperazione è una forma superiore di critica. Per ora noi la chiameremo "felicità",
perchè le parole che voi adoperate non sono più "parole",
ma una specie di condotto attraverso il quale gli analfabeti hanno la coscienza a posto. Ma...
La solitudine...
Del codice civile ne parleremo più tardi. Per ora, io vorrei codificare l'incodificabile.
Io vorrei misurare il pozzo di San Patrizio delle vostre democrazie.
Vorrei immergermi nel vuoto assoluto, e divenire il non detto,
il non avvenuto, il non vergine per mancanza di lucidità!
La lucidità, me la tengo nelle MUTANDE!!!






Tempo sprecato per la cultura (wasted time for culture)  
   
Button "Mi piace" Facebook  
   
Pubblicitá  
   
Guida al sito (Guide to the site)  
  Ogni giorno, quasi, il sito Vi propone qualcosa. Quindi continuate a visitarlo.... se potete... regolarmente. VOTATELO!!!!
IN CONTINUA EVOLUZIONE.
 
Le pagine (pages)  
  Secondo il titolo della pagina... l'argomento inserito è generalmente ... unico.
Ma le pagine non sono statiche. Variano con aggiunte.

N.B.
Il materiale inserito è scaricabile, ma ricordatevi di CITARE la fonte.
....................................................
DIRITTI D’AUTORE – COPIARE È REATO!

Questo blog è dedicato alle mie poesie e alla cultura , sono da considerarsi opere pubblicate ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l’autorizzazione dell’Autore. La riproduzione, anche parziale, senza l’autorizzazione dell’Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge. Si ricorda comunque che qualsiasi opera dell’ingegno è tutelata da Licenza CC, che esclude la riproduzione senza corretta attribuzione.
Molte immagini e notizie sono state prelevate dal Web. Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare e saranno eliminati immediatamente. Grazie!
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.
 
AIUTI E CONSIGLI (help and advice)  
  Per ogni vostro suggerimento e/o aiuto vi ringrazierò perché è prezioso... per la cultura.
Datemene... e avvicinatevi al sito con tanta tranquillità.

tel. 347 6608889


domenico.ruggiero06@alice.it
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=
347 6608889